fbpx

Minerva Chirurgica: pubblicazione scientifica sul Micropricking

 In medicina estetica

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Che cos’è Minerva Chirurgica?

Minerva Chirurgica è la rivista italiana a carattere scientifico più prestigiosa. Viene edita dalla Casa Editrice Minerva Medica, che continua la propria attività sulla via tracciata dal suo ideatore dal 1943.  Passo dopo passo ha sviluppato un’intensa produzione scientifica in tutti gli ambiti della medicina.

Attualmente la Edizioni Minerva Medica S.p.A. pubblica, oltre a Minerva Chirurgica, una quarantina di riviste scientifiche. Tutte le riviste sono recensite nei più importanti indici bibliografici internazionali. Per tal motivo molte di queste sono organi ufficiali di società scientifiche nazionali e internazionali.

Che cos’è una pubblicazione scientifica

Una pubblicazione scientifica è uno scritto redatto in modo oggettivo, cioè evidenziando in maniera trasparente e verificabile il metodo e risultati della ricerca, da parte di scienziati o tecnici. Infatti un argomento scientifico viene prima pubblicato su una rivista e successivamente, attraverso i canali di comunicazione della comunità scientifica, entra a far parte della letteratura scientifica. Assieme ai testi di divulgazione scientifica costituiscono le forme più importanti di comunicazione scientifica all’interno della comunità. 

Che cos’è il Micropricking di cui parla Minerva Chirurgica

La rivista Minerva Chirugica descrive l’innovativo trattamento di micropricking. Tale trattamento consente di ridurre le rughe, combattere la lassità della pelle, dare turgore alle labbra. Inoltre stimola la chiusura dei pori dilatati, attenua le macchie presenti sul volto e sfuma i solchi delle cicatrici prodotte dall’acne.
 
Lo studio fatto da Minerva Chirurgica riproduce, attraverso la stimolazione con la nuova tecnica, il micropricking, quello che accade nella pelle quando il corpo subisce una ferita.
 
Quando ci feriamo infatti, il nostro organismo mette in funzione una serie di processi finalizzati all’immediata riparazione della pelle. Sono questi meccanismi di riparazione che chiamano in causa enzimi e proteine ed attivano il processo di ricostruzione mediante la produzione di collagene ed elastina.
 
Il meccanismo di funzionamento di questo trattamento è innovativo perché non produce direttamente un cambio dei tessuti ma induce i tessuti a modificarsi autonomamente, creando un biorimodellamento meccanico della pelle. Ed è proprio questo che rende i risultati del trattamento così entusiasmanti e stabili nel tempo.

Per la pubblicazione scientifica di Minerva Chirurgica sulla validità della tecnica di “micropricking” ringraziamo l’azienda Beautech.  http://it.oneneedlab.it/

Minerva Chirurgica: descrizione e validazione di un nuovo strumento non invasivo per stimolare la produzione di collagene.

Aut. Beniamino PALMIERI, Maria VADALÀ, Carmen LAURINO

Scarica la pubblicazione in pdf qui

Post suggeriti
Contattaci

Contattaci per avere maggiori informazioni

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
tattoo machine